Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per assicurare una migliore esperienza di navigazione del sito web. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Tappa 2: ISSOGNE / CHAMPDEPRAZ (Covarey - Mont Avic)



Andrea Manfredi dell’Hopplà è scattato ai meno cinque dal traguardo della Issogne - Covarey di Champdepraz e ha tagliato il traguardo in solitaria. Il corridore di Massa Carrara è la nuova maglia gialla del Giro della Valle: era partito dal gruppo dei migliori all’inizio della salita del Col de Joux e, ai meno due dalla vetta, era rientrato sulla testa della corsa composta dai quattro reduci della fuga scattata pochi chilometri dopo la partenza di Issogne.

La prima frazione veramente difficile del Giro della Valle d’Aosta ha messo in evidenza il buon stato di forma di Fabio Aru, vincitore della corsa nel 2011 e primo corridore “di classifica” a scattare sulla strada che - neanche un anno fa - lo aveva consacrato come miglior ciclista del Valle d’Aosta 2011. Il sardo della Palazzago ha attaccato i reduci del gruppo principale e ha saltato anche diversi corridori che facevano parte della fuga del mattino. 2’40 il suo ritardo dal vincitore (quinto piazzamento), 2’16 invece il gap che lo separa da Manfredi in classifica generale. In mezzo ai due il kazako Alexey Lutsenko (1’20), a questo punto capitano dell’Astana dopo che l’ex leader della corsa Arman Kamyshev non è riuscito - come prevedibile - a rimanere con i migliori e a mantenere il primato in classifica.

Le parole del vincitore

A vent’anni il coraggio certo non manca: Andrea Manfredi l’ha dimostrato nella sua dichiarazione post-vittoria. "Sono venuto qui per fare classifica, forse posso pure provare a vincere il Giro" ha detto il corridore di Massa al termine delle premiazioni. Ho una buona condizione, e spero che le gambe reggano anche nei prossimi giorni. Ma ho una buona squadra che mi supporta e cercherò di difendere a tutti i costi questa bellissima maglia gialla."

.

Ordine di Arrivo

Km. 160,100 - media 34,627 km/h
 

Classifica Generale

Km. 294,400 - media 36,993 km/h
1.  MANFREDI Andrea
HOPPLÀ WEGA TRUCK IT VALDARNO
 04:37:25" 1.  MANFREDI Andrea
HOPPLÀ WEGA TRUCK IT VALDARNO
 07:57:30"
2.  LUTSENKO Alexey
ASTANA CONTINENTAL TEAM
a 01'35" 2.  LUTSENKO Alexey
ASTANA CONTINENTAL TEAM
a 01'20"
3.  MASNADA Fausto
TEAM COLPACK
a 01'42" 3.  ARU Fabio
TEAM PALAZZAGO
a 02'16"
4.  SMEYERS Floris
OVYTA EIJSSEN ACROG
a 02'01" 4.  PENASA Pierre Paolo
ZALF EUROMOBIL DÉSIRÉE FIOR
a 02'42"
5.  ARU Fabio
TEAM PALAZZAGO
a 02'41" 5.  EDMONDSON Joshua Thomas
TEAM COLPACK
a 03'10"

 

La tappa in video

 

La tappa in immagini

 

 

Vincitore di Tappa


MANFREDI Andrea
HOPPLÀ WEGA TRUCK IT VALDARNO

CLASSIFICA COMPLETA

 

 

Titolari maglie


---> GENERALE <---
MANFREDI Andrea
HOPPLÀ WEGA TRUCK IT VALDARNO

CLASSIFICA COMPLETA

 

---> G.P.M. <---
MANFREDI Andrea
HOPPLÀ WEGA TRUCK IT VALDARNO

CLASSIFICA COMPLETA

 

---> PUNTI <---
MANFREDI Andrea
HOPPLÀ WEGA TRUCK IT VALDARNO

CLASSIFICA COMPLETA

 

---> SPRINT CATCH <---
GROSU Eduard Michael
PROGETTOCICLISMO EVO TEAM ASD

CLASSIFICA COMPLETA

 

---> UNDER 20 <---
MASNADA Fausto
TEAM COLPACK
 

 

Squadre


TEAM COLPACK

CLASSIFICA COMPLETA

 

 

 

Guida Ufficiale


   Associazione Sportiva Dilettantistica Società Ciclistica Valdostana  ©2012
   Via C. Viola, 1 - 11026 Pont-Saint-Martin (Valle d'Aosta / Vallée d'Aoste)