Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per assicurare una migliore esperienza di navigazione del sito web. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.


 
 
 
 

Tappa 4: CHÂTEL / MORILLLON (Les Esserts)



Seconda vittoria in quarantotto ore, e Davide Villella mette le mani sul Giro della Valle d’Aosta. Il capitano della Colpack ha vinto anche la quarta tappa in linea del Petit Tour sul traguardo di Morillon: uno scatto finale ha spiazzato il russo Alexandre Foliforov, e così il 22enne bergamasco ha potuto tagliare la linea d’arrivo a braccia levate e ipotecare il successo finale del Giro del Cinquantenario.

Villella conta ora 28’ di vantaggio su Davide Formolo e 32’ sul francese Clément Chevrier, ma il podio – nonostante tutto – potrebbe cambiare domani (almeno per quanto riguarda le posizioni di rincalzo) visti i distacchi molto risicati tra i corridori che sono attualmente piazzati dal secondo al quinto posto.

La tappa odierna – 148 km – è stata l’ennesima bagarre all’interno di un gruppo in cui la Russia – che cercava una maglia di prestigio per il suo capitano Foliforov – ha fatto la parte del leone.

L’ormai ex maglia gialla Marc Christian Garby è andato più volte in difficoltà, ma nonostante tutto è rientrato sulla testa della corsa a più riprese. Nel falso piano finale – dopo le salite impegnative della prima parte – gli altri uomini di classifica hanno di nuovo alzato il ritmo, mandando fuori giri il danese della Imedlago.

Nell’ultimo strappo verso Les Esserts l’ultimo allungo di Villella, che portava con se Alexander Foliforov e lo batteva allo sprint. Il Giro, ormai, è nelle sue mani.

L’intervista al vincitore

Bergamasco di Sant’Omobono Terme, Davide Villella non lascia trasparire emozioni e tensioni. Qualche istante dopo il suo arrivo, ha già ritrovato il suo aplomb orobico. « Ho cercato di alzare il ritmo nell’ultima salita, per distanziare chi stava dietro – ha spiegato Davide Villella – e nel finale sono scattato e sono riuscito a vincere. Ma il Giro non è ancora finito: ho solo pochi secondi di vantaggio su Davide Formolo, domani dovremo mantenere la stessa attenzione di oggi per portare a casa questo bellissimo risultato ».

Ordine di Arrivo

Km. 148,600 - media 35,517 km/h
 

Classifica Generale

Km. 592,500 - media 35,188 km/h
1.  VILLELLA Davide
TEAM COLPACK
 04:11:02" 1.  VILLELLA Davide
TEAM COLPACK
 16:50:18"
2.  FOLIFOROV Alexander
RUSSIA NATIONAL TEAM
a  01" 2.  FORMOLO Davide
PETROLI FIRENZE - WEGA - CONTE
a  28"
3.  FORMOLO Davide
PETROLI FIRENZE - WEGA - CONTE
a  07" 3.  CHEVRIER Clément
CHAMBERY CYCLISME FORMATION
a  32"
4.  VERVAEKE Louis
LOTTO BELISOL U23
a  07" 4.  VERVAEKE Louis
LOTTO BELISOL U23
a  36"
5.  CHEVRIER Clément
CHAMBERY CYCLISME FORMATION
a  09" 5.  FOLIFOROV Alexander
RUSSIA NATIONAL TEAM
a  38"

 

La tappa in video

 

La tappa in immagini

 

© 2012 Associazione Sportiva Dilettantistica Società Ciclistica Valdostana
Sede Legale: Via C. Viola, 1 - 11026 Pont Saint Martin (Valle d'Aosta) - Partita IVA: 00507100071 - Codice Fiscale 00507100071
Tel. +39 346 0070050 - email: segreteria@girovalledaosta.it - PEC girovalledaosta@pec.it