Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per assicurare una migliore esperienza di navigazione del sito web. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie.

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.


 
 
 
 

Tappa 3: CHÂTEL / CHÂTEL



Sbagliavano i tanti che davano ormai per concluso il 50° Giro della Valle d'Aosta, evidentemente poco avvezzi alla lotta quotidiana che ogni anno si accende sule strade valdostane e savoiarde.

Tappa combattutissima fin dall'inizio, media elevata (quasi 39 km/h), Astana mattatrice, Zalf che con un finale al fulmicotone piazza due corridori nei primi tre e con la vittoria in volata di Toniatti impedisce ad Iturria di essere il primo vincitore spagnolo nella storia della corsa. Il portacolori dell'Euskadi si consola rientrando prepotentemente in classifica, così come il kazako Semyonov.

Al termine della tappa odierna guida ancora Garby - che anche oggi ha perso qualche secondo dai diretti avversari - con 28" su Villella e 47" su Semyonov che supera Formolo in terza posizione.

Alla vigilia della penultima tappa sono nove i corridori racchiusi in 1'35''. Le strade solcate abitualmente dal Tour de France, con il Col de La Ramaz, decideranno il vincitore di una delle edizioni più avvincenti della storia del Petit Tour.

L’intervista al vincitore

« E' la vittoria più bella della mia carriera », ha raccontato tra le lacrime Andrea Toniatti dopo il traguardo. « Voglio ringraziare tutta la squadra per avermi dato fiducia anche oggi. Sapevamo che sarebbe stata una tappa adatta alle fughe e per questo con Giacomo ci abbiamo provato sin dai primi chilometri. Nel finale abbiamo sfruttato la superiorità numerica: Berlato ha provato ad andarsene ai meno tre dal traguardo. Il basco Iturria però non gli ha lasciato spazio e io ho sfruttato la sua scia per lanciare la mia volata ».

Per la Zalf si tratta di un gradito ritorno a Châtel dopo che nel 2007 Marco Bandiera aveva lasciato il segno con una eccezionale volata.

Ordine di Arrivo

Km. 132,800 - media 38,967 km/h
 

Classifica Generale

Km. 443,900 - media 35,100 km/h
1.  TONIATTI Andrea
ZALF EUROMOBIL DÉSIRÉE FIOR
 03:24:29" 1.  GARBY Marc Christian
GENERAL STORE ZARDINI
 12:38:48"
2.  ITURRIA SEGUROLA Mikel
EUSKADI
a  0" 2.  VILLELLA Davide
TEAM COLPACK
a  28"
3.  BERLATO Giacomo
ZALF EUROMOBIL DÉSIRÉE FIOR
a  07" 3.  SEMYONOV Roman
ASTANA CONTINENTAL TEAM
a  47"
4.  BRASI Diego
TEAM PALAZZAGO FENICE
a  16" 4.  FORMOLO Davide
PETROLI FIRENZE - WEGA - CONTE
a  49"
5.  KOZHATAYEV Bakhtiyar
ASTANA CONTINENTAL TEAM
a  34" 5.  CHEVRIER Clément
CHAMBERY CYCLISME FORMATION
a  51"

 

La tappa in video

 

La tappa in immagini

 

© 2012 Associazione Sportiva Dilettantistica Società Ciclistica Valdostana
Sede Legale: Via C. Viola, 1 - 11026 Pont Saint Martin (Valle d'Aosta) - Partita IVA: 00507100071 - Codice Fiscale 00507100071
Tel. +39 346 0070050 - email: segreteria@girovalledaosta.it - PEC girovalledaosta@pec.it