Mercoledì 23 Aprile 2014 Visitatore 415948   |   Italiano   Français  
 
  EDIZIONE 2013
  EDIZIONE 2012
  EDIZIONE 2011
  EDIZIONE 2010
  EDIZIONE 2009
  ALBO D'ORO
  CONTATTI

ELENCO PARTENTI 2009


SEGUICI SUL SOCIAL NETWORK



IL NOSTRO CANALE



PER INFO





1^ + 2^ SEMITAPPA | 2^ TAPPA | 3^ TAPPA | 4^ TAPPA | 5^ TAPPA | 6^ TAPPA


25 agosto 2009 - 2^ semitappa: Chatel - Chatel

CADDEO VINCE A CHATEL
MALORI LEADER DELLA CLASSIFICA GENERALE

Il portacolori della Hopplà si impone a Chatel sul belga Sander Armee e sul polacco Macieij Parterski.

Adriano Malori, transitando sulla linea di arrivo proprio davanti al compagno di squadra Angelo Pagani, indossa la maglia gialla di leader.
Il colombiano Betancour guida la classifica dei gpm, Manuele Caddeo quella a punti, il francese Thibault Pinot quella degli sprint catch.
Adriano Malori è leader della classifica under23.

In una tappa caratterizzata dal maltempo, la fuga decisiva prende forma nella discesa tra il Col de l'Ecrenaz ed il Col du Corbier.
Sulla spinta di Malori e del francese Goutille viene a formarsi un gruppo di dodici unità.
Nella discesa del Corbier l'allungo di Caddeo, che resiste per quattro secondi al forcing del belga Armee scatenato sulla rampa finale verso Chatel.
A gruppetti giungono sul traguardo stremati tutti gli altri corridori, con distacchi fino ai venti minuti per una tappa che sulla carta non sembrava così proibitiva: il maltempo e lo sforzo del mattino nella cronosquadre hanno evidentemente fatto la differenza.

In classifica generale, Malori è leader con lo stesso tempo di Pagani. Terzo sale Caddeo. Quarto il francese Pinot e quinto il tedesco Rosch.
Sono già numerosi, tra i favoriti della vigilia, quelli che devono abbandonare le speranze di classifica: Stefano Locatelli (vittima di una caduta) e Alberto Contoli (problemi di salute) sono a 11 minuti dal leader, Cesare Benedetti e Peter Kennaugh a 12, Koren a 13, Margutti a 16, Balloni a 17.

Domani Chatel - Ville-La-Grand, 155 km con la terribile ascesa al Salève.

Le dichiarazioni

Manuele Caddeo: "Sono troppo contento. Io mi esalto con il brutto tempo; in più guido molto bene la bici in discesa. Volevo già provare sulla seconda salita, ma speravamo rientrasse Ulissi. Poi avevo anche parlato con Pagani e Malori, di andare tranquilli, loro conservavano le posizioni in classifica e io potevo vincere la tappa. Nell'ultima discesa, però, non sono riuscito a trattenermi e l'ho fatta a tutta. Ora sono anche terzo nella classifica generale, vediamo come starò nei prossimi giorni, oggi ho speso molto".

Adriano Malori: "Fa piacere indossare la maglia. Il nostro leader comunque è Pagani. Io darò il massimo per lui, cercando come lo scorso anno di affinare la preparazione in vista dei mondiali. Negli ultimi mesi non sono stato bene a causa di un virus. Oggi ho iniziato a sentire le gambe che girano, un buon segnale in vista di Mendrisio".

Ordine d'arrivo

1. Caddeo Manuele (Hopplà Seano Bellissima) km. 111,1 in 2h56'21" media 38,8 km/h
2. Armee Sander (Bevereen Quick Step) a 4"
3. Paterski Maciej (Marchiol) a 21"
4. Goutille Christiphe (Rhone Alpes)
5. De Jonge Maarten (Bevereen Quick Step)
6. Pinot Thibault (Francia)
7. Bulgac Brian (Bevereen Quick Step)
8. Betancour Carlos (Colombia)
9. Eijssen Yannick (Pws)
10. Geniez Alexandre (Francia)

Classifica generale

1. Malori Adriano (Bottoli Nordelettrica Ramonda) km. 122,6 in 3h13'28" media 38,11 km/h
2. Pagani Angelo (idem)
3. Caddeo Manuele (Hopplà Seano Bellissima) a 23"
4. Pinot Thibault (Francia) a 36"
5. Rosch David (Germania) a 39"
6. Geniez Alexandre (Francia) a 41"
7. Courteille Arnaud (idem) a 44"
8. Betancour Carlos (Colombia) a 49"
9. Paterski Maciej (Marchiol) a 1'00"
10. Armee Sander (Bevereen Quick Step) a 1'08"

Allegati
Ordine d'arrivo (81 KB)
Classifica generale (80 KB)
Classifica giovani (76 KB)
Classifica a punti (66 KB)
Classifica GPM (66 KB)
Classifica sprints catch (66 KB)
Classifica a squadre (66 KB)



25 agosto 2009 - 1^ semitappa: Abondance - Chatel (cronosquadre)

LA BOTTOLI NORDELETTRICA VINCE LA CRONOSQUADRE DI CHATEL
ANGELO PAGANI E' LA PRIMA MAGLIA GIALLA

Come da pronostico la Bottoli Nordelettrica domina la conometro a squadre. Guidata dal campione del mondo Adriano Malori, la formazione di Mirko Rossato si impone sulla Bergamasca De Nardi, autrice di un'ottima prestazione, e sulla Nazionale Tedesca.
Ottimo risultato anche per la Nazionale Francese, quarta. Delude invece la Gran Bretagna, tra le favorite, quinta e staccata di 48".

In virtù del passaggio in testa sulla linea di arrivo, Angelo Pagani veste la prima maglia gialla del 46° Giro ciclistico internazionale Valle d'Aosta/Mont Blanc.
Secondo Adriano Malori, terzo Alberto Contoli.

Ordine d'arrivo

1. Bottoli Nordelettrica Ramonda 16'38"
2. Bergamasca, a 39"
3. Germania, a 42"
4. Francia, a 44"
5. Gran Bretagna, a 49"
6. Hoppla', a 51"
7. Lucchini Unidelta, a 54"
8. Colombia, a 56""
9. Palazzago, a 1'02"
10. Marchiol, a 1'07"

Classifica generale

1. Pagani Angelo (Bottoli Nordelettrica Ramonda) km. 11,5 in 16'38" media 41,44 km/h
2. Malori Adriano (idem) st
3. Contoli Alberto (idem) st

Allegati
Ordine d'arrivo (70 KB)
Classifica generale (81 KB)
Classifica giovani (76 KB)



EDIZ. 2013 | EDIZ. 2012 | EDIZ. 2011 | EDIZ. 2010 | EDIZ. 2009 | ALBO D'ORO | CONTATTI


© 2012 ASD Società Ciclistica Valdostana - P. IVA 00507100071
Via C. Viola, 11026 - Pont Saint Martin (AO)
Valle d'Aosta - Italia

Condizioni di utilizzo | Contatti | Crediti